Il Futuro? CREALO!

Passato e presente di questa pandemia

Il miglior modo per predire il futuro è crearlo (A. Lincoln)

Siamo tutti a conoscenza che questo momento ci ha negato momenti privati importanti e momenti di sviluppo del business altrettanto decisivi.
Il passato è noto, il presente è sotto gli occhi ma il futuro lo creiamo noi.
In questo momento la prima cosa che emerge è un blocco "mentale", prima ancora che economico, che non aiuta nel continuare a sognare e sviluppare i propri progetti. Un altro elemento determinante è la solitudine provata dai collaboratori in smart working, dovuta ad un "non stop" delle ore giornaliere lavorative e ad un successivo incupimento, che non favorisce lo sviluppo di business e idee.

Siamo al buio? No, non è il nostro stile.

Oggi emerge l'esigenza di una migliore gestione dei progetti; l'utilizzo crescente di piattaforme come Slack, Trello, Google workspaces e jetbrain spaces, sono la testimonianza di una volontà di organizzare al meglio progetti e idee. Web Call e confronti regolari, chiudono il cerchio di un'azienda più agile e competitiva.

Proviamo ad ascoltarci e a creare ambienti flessibili
Il miglior modo per creare il futuro è credere nel futuro, Cofoundry la pensa proprio così. Crede in chi ci crede, nell'immaginazione creativa, nei programmi che guardano al di là dello shock coronavirus.
Ci siamo immaginati uffici vicini al porto antico e sopra i canali di Venezia
Ci abbiamo creduto così tanto che se vuoi oggi puoi portarci la tua sede per “creare” il tuo futuro.

Cofoundry – Creatori di futuro

Erica Turchetti
info@cofoundry.it | 02 89771259